lunedì 30 luglio 2007

pronti?

Se siete pronti, potremmo cominciare a discutere Harry Potter and the Deathly Hallows. O preferite aspettare ancora un poco?

8 commenti:

eomer ha detto...

Sarebbe interessante qualche commento "a caldo" da parte di chi l'ha finito, senza però rovinare nulla a chi ancora non l'ha letto/terminato. Almeno per capire la sensazione generale: soddisfazione, delusione, amarezza, entusiasmo, e un giudizio generale sull'opera completa - effettuabile solo dopo aver letto il 7°. Harry Potter è un capolavoro? Poteva essere meglio? Addirittura (senza voler essere blasfemi) paragonabile al Signore degli Anelli?

Palantir ha detto...

Mica facile condividere sentimenti senza neppure menzionarne la causa.

eomer ha detto...

Beh, in attesa di avere il tempo di leggerlo, a me piacerebbe conoscere le emozioni di chi l'ha finito, a caldo. I pochi che conosco che lo stanno leggendo sono entusiasti: e voi?

Livia ha detto...

SUPERENTUSIASTA........

vincietal ha detto...

io l'ho finito due giorni dopo che è uscito. questo libro è fantastico, ma non ho capito proprio tutto. lo rileggerò con calma a tempo debito...

Danfry ha detto...

Sono ponta, anzi ansiosa. Più soddisfatta che no, ma con alcune perplessità, forse conseguenti alla rapidità della lettura (ed era il primo che leggevo in originale). Mi unisco quindi a Vinciental, l'ho finito in 4 gg, ma a pena di qualche incomprensione; lo sto già rileggendo a "pezzi" per approfondire le parti più toste.

Palantir ha detto...

Ecco, ho finito la seconda lettura. Confermo che, come già avveniva per il Principe Mezzosangue, il libro guadagna quando viene riletto.

luigi ha detto...

l'ho finito ieri e mi è piaciuto davvero tanto. La trama è costruita benissimo, chiude tutte le questioni, travolge in certi punti, riesce, nonostante la tensione della storia a conservare momenti di ironia... Il finale è davero galattico.
Da approfondire: credo che sia una storia che rimarrà, forse non nella grandissima letteratura, ma sicuramente tra le cose che un giovane deve leggere nella fase di formazione. con due perplessità che esporrò in un altro commento, perché rivelano cose della trama

Luigi